Natura passeggiate e percorsi vari

5 COSE+1 DA FARE D’ INVERNO AD ARZACHENA E DINTORNI

Cosa fare d’inverno in una delle località più famose per le vacanze estive? 🙂

Lungo costa in canoa, sui sentieri rocciosi diretti agli antichi stazzi, con le ciaspole verso vette innevate: anche questo è Arzachena, anche questo è Gallura, dove l’inverno apre le porte della Sardegna su paesaggi e avventure difficili da scoprire quando picchia il solleone estivo.

La quiete delle campagne, delle spiagge deserte o i pranzi del pastore come ristoro: ecco le 5 cose (più una) che devi assolutamente fare questo inverno ad Arzachena e dintorni.

#1 TREKKING + CANOA. Un’esperienza tra le più belle località sul mare di Arzachena. Il percorso inizia a piedi da Romazzino e prosegue attraverso Monti Zoppu, un’area di pregio naturalistico nel cuore della Costa Smeralda. Visiterai due stazzi, le vecchie abitazioni galluresi fatte in pietra, prima di arrivare alla spiaggia del Grande Pevero.

Da qui si parte in canoa lungo costa, tra le piccole insenature di rocce scolpite dal maestrale fino a raggiungere le isole Li Nibani e il passo delle Galere. Il rientro è previsto alla spiaggia di Romazzino per il meritato riposo. Puoi prenotare questa esperienza con Gallura Avventura.

#2 CAMMINA, CORRI, PEDALA. Se ami il fitness e le passeggiate nella natura, puoi anche visitare Monti Zoppu in tranquillità, fermandoti nelle 8 stazioni attrezzate dal Consorzio Costa Smeralda all’interno del percorso Relax ed Energy del Pevero Health trail.

#3 LABORATORI DI CERAMICA NURAGICA E VISITA AI SITI ARCHEOLOGICI. Con partenza dal museo Labenur allestito nella vecchia stazione dei treni del 1929 di Arzachena, puoi viaggiare attraverso 6 mila anni di storia alla scoperta delle antiche usanze dei primi popoli che abitavano la zona. Un laboratorio di ceramica nuragica o il tour di 2 ore e mezza al villaggio de La Prisgiona, alla Tomba dei Giganti di Coddu Ecchju e al centro storico di Arzachena sono disponibili su prenotazione. Il museo Labenur e la società Geseco organizzano diverse soluzioni.

#4 DEGUSTAZIONI E VISITE IN CANTINA. Il vermentino e gli altri vitigni autoctoni della Gallura sono il punto di partenza per capire la tradizione vitivinicola di Arzachena con una visita alle cantine che vantano etichette note a livello nazionale e internazionale. Questo inverno organizzano appuntamenti alle cantine Vigne Surrau e Lu Beddu

#5 UNA GITA FUORI PORTA. Arzachena è circondata da caratteristici paesini dove la tradizione gallurese la fa da padrona.

Visita Aggius e i suoi musei, osserva le tessitrici all’opera sui telai come una volta. Nel cuore della Gallura, a pochi chilometri da Arzachena, puoi immergerti in un’ atmosfera unica fatta di stradine in pietra, musiche ancestrali e antichi mestieri che hanno eletto la cittadina Borgo autentico d’Italia.

 

E se cade la neve…

CIASPOLATA SUL LIMBARA O SUL GENNARGENTU. Prova l’emozione di camminare sulla neve della Sardegna con un tour organizzato che include anche il transfer in minivan per 6 persone e il pranzo tipico dei pastori. Puoi prenotare con Gallura Avventura.

DOVE DORMIRE E MANGIARE

Visiti Arzachena e i suoi borghi d’inverno?

Qui trovi alberghi e B&B ma anche i bar e ristoranti aperti d’inverno ad Arzachena e in Costa Smeralda.