News

LA STORIA DEI FRATELLI VAN GOGH AD ARZACHENA

E’ un temporary museum, possiamo chiamarlo così quello allestito in corso Garibaldi sulla vita dei fratelli Van Gogh.

Il loro intenso rapporto epistolare segnò la vita e le opere del pittore olandese Vincent.

Ingresso al temporary museum in corso Garibaldi
Ingresso al temporary museum in corso Garibaldi

In pochi metri quadri nel centro storico di Arzachena sono esposte riproduzioni di quadri, lettere scambiate con Theo alla fine dell’800 e articoli utili a conoscere il maestro dell’Impressionismo, il cui genio non fu compreso finché in vita.

Il museo è a ingresso gratuito. E’ autofinanziato da volontari allo scopo di promuovere la cultura e la diffusione della conoscenza in campo artistico.

Un commento sul libro degli ospiti all’uscita del museo è sicuramente gradito.

L’iniziativa è parte del progetto Art IN che dal 2015 trasforma vecchi locali dismessi del centro storico in piccole gallerie d’arte diffuse.