News

PELAGOS, UN MARE DA AMARE: INCONTRO AD ARZACHENA

Una giornata dedicata al mare ad Arzachena con l’incontro Mediterraneo da amare, Pelagos da salvaguardare.

La vita in mare e la vita per il mare sono i temi principali che troviamo nel film documentario, nei video e nelle immagini la cui proiezione è in programma mercoledì 4 ottobre 2017, dalle 10 alle 13, all’auditorium comunale di Arzachena.

 

IL DOCU-FILM

Mediterraneo Mare di vita è il docu-film che apre i lavori dell’incontro organizzato dall’associazione Raimondo Bucher, patrocinato dal Comune di Arzachena, e dedicato ai giovani delle scuole locali e a chiunque voglia prendere coscienza dell’importanza di contribuire in prima persona al rispetto e alla tutela dell’ambiente.

Il documentario, come lo definiscono gli autori, è una elegante nuotata negli abissi del Mar Mediterraneo in cui vengono svelati alcuni tra i più curiosi, affascinanti e misteriosi dei suoi abitanti.

Con i riflettori puntanti sulla Sardegna, la pellicola è diretta, prodotta e co-ideata da Caterina Ponti. La regista e produttrice nel 2012 ha conquistato con i suoi lavori alcuni riconoscimenti internazionali: il Premio Speciale del “Roma film festival”, il Premio speciale all’Innovazione del 32° Fantafestival di Roma, la medaglia “Con il Rotary incontro il mondo – Rotary international” del Rotary Club di Rimini Riviera e il Premio Domenico Meccoli – Scrivere di Cinema.

I VOLONTARI

All’appuntamento partecipa Sea Shepherd, organizzazione internazionale no profit, e Cima foundation, centro internazionale di monitoraggio ambientale, che confermano la collaborazione con il Comune di Arzachena per le attività di tutela e sensibilizzazione anche quest’anno.

IL SANTUARIO PELAGOS

Al centro dell’attenzione c’è, immancabile, il Santuario Pelagos, quel tratto di mare tra Corsica, Sardegna (il cui punto focale è il canyon di Caprera), le coste del nord ovest della Penisola italiana e le coste meridionali della Francia,  in cui vivono e si riproducono numerose specie di cetacei. Un patrimonio di inestimabile valore naturalistico e attrazione per migliaia di visitatori appassionati di whale watching in Sardegna.

Un luogo straordinario distante solo 20 miglia da Porto Cervo, riconosciuto come unico nel Mediterraneo, e capace di unire i Comuni costieri del Nord Sardegna, compreso il Comune di Arzachena, in un partenariato finalizzato alla salvaguardia dell’ambiente marino e delle specie che ospita.

Per il programma completo leggi qui